UE: il Parlamento vuole rinnovare la politica euromediterranea

Il Parlamento europero sostiene che l'intera politica euromediterranea dev'essere rinnovata profondamente rafforzando la dimensione politica e il co-sviluppo, intensificando i negoziati di pace, favorendo i diritti umani e la libertà religiosa nella regione, dando nuovo slancio alle politiche migratorie comuni, aumentando il sostegno economico dell'UE, e precisando che l'Unione per il Mediterraneo (UpM) non è un'alternativa all'ampliamento dell'UE e non incide sulle prospettive d'adesione.

Lazio: 32 milioni per lo sviluppo sperimentale nella sanita'

La Regione Lazio ha stanziato 32,5 milioni di euro a sostegno della ricerca e dello sviluppo sperimentale per il quadriennio 2008-2011. Il provvedimento ha ricevuto il via libera dalla Commissione sviluppo economico, ricerca, innovazione e turismo. La gestione del fondo spetta alla Filas, società per il sostegno dei processi di sviluppo e di innovazione del tessuto imprenditoriale del Lazio.

Campania: graduatoria del bando per la ricerca industriale sul POR 2000-2006

MicrochipPubblicato sul Bollettino Ufficiale del 16 febbraio 2009 il Decreto dirigenziale n. 22/2009 con l'esito dell'istruttoria formale delle domande ammesse alla seconda fase del "Bando per la concessione degli aiuti alle PMI per la realizzazione di progetti di Ricerca Industriale e di Sviluppo Precompetitivo in attuazione della Misura 3.17 del POR Campania 2000-2006”.

European Tourist Destinations of Excellence

Praga
La Direzione Generale Enterprise and Industry della Commissione Europea ha pubblicato un invito a presentare progetti per attirare l'attenzione sui valori e le diversità delle località turistiche in Europa, al fine di promuoverle ed assicurarne la crescita economica in un contesto sociale, culturale ed ambientale "sostenibile". Le misure e la azioni previste nei progetti dovranno anche migliorare le relazioni ed i rapporti tra i cittadini europei. La scadenza è fissata per il prossimo 20 aprile 2009.

Toscana: approvate alcune modifiche al Piano di Sviluppo Rurale - PSR 2007-2013

La Commissione Europea ha approvato alcune importanti modifiche al PSR (programma di sviluppo rurale) 2007-2013 richieste dalla Regione Toscana sugli insediamenti di giovani agricoltori sotto i 40 anni, per i quali è stata introdotta la possibilità di accedere ad un sostegno per l’avviamento di nuove imprese se ne sono amministratori o legali rappresentanti. Modifiche ed integrazioni anche sulle misure relative alla conservazione dell’ambiente e del paesaggio.

UE: regioni in network per contrastare la crisi, il cambiamento climatico ed i problemi energetici

HubnerLe regioni europee devono "fare rete" per ottenere risultati con i problemi generati dalla crisi finanziaria, dai cambiamenti del clima ed energetici. Il Commissario europeo Danuta Hübner, responsabile per la politica regionale, aprirà lunedì 16 febbraio la conferenza annuale "Le regioni per il cambiamento economico", a cui parteciperanno più di 800 rappresentanti delle regioni europee per condividere idee e esporre il loro contributo alla competitività, alla crescita e all'occupazione.

Sardegna: compatibili tre Contratti di programma per nautica, energia e metalli

La Regione ha inviato al Ministero dello Sviluppo economico il parere di compatibilità per tre Contratti di programma, riferiti alla Portovesme Srl, all’Azimut Sardegna Spa e alla Neveroil Srl. E' stato inoltre raggiunto l'accordo per la cessione degli impianti chimici della filiera del cloro dalla multinazionale inglese Ineos alla società veneta Safi: si tratta degli impianti veneziani di Porto Marghera e degli impianti sardi di Porto Torres e Assemini, che impiegano 1.100 dipendenti diretti, cui vanno aggiunti circa 800 addetti delle imprese dell’indotto.

Imprese creditrici della P.A. per 70 miliardi di euro

BanconoteLe imprese battono cassa: ammonta a 70 miliardi di euro il credito delle aziende di servizi verso le pubbliche amministrazioni italiane. La stima è stata diffusa dal Taiis (Tavolo interassociativo imprese dei servizi), che ha presentato un esposto alla Commissione Europea sul ritardo nei pagamenti della PA. Di questi 70 miliardi, 30 riguardano il settore della sanità, in cui si registrano i ritardi più evidenti nei pagamenti. Ma la cifra potrebbe anche essere sottostimata rispetto alla realtà.

Sustainable Energy Europe Awards 2009: premiati i vincitori del concorso

Energia solareIl 10 febbraio 2009 a Bruxelles, presso l'Albert Hall, sono stati annunciati i vincitori della terza edizione del concorso "Sustainable Energy Europe Awards 2009" per progetti che favoriscono iniziative volte  a promuovere l'utilizzo di energie sostenibili ed il risparmio energetico. La premiazione ha avuto luogo durante la Settimana europea dell'energia sostenibile che si sta svolgendo in Belgio fino al 13 febbraio e che si inserisce nel più ampio contesto della Campagna europea per l'energia sostenibile.

Il futuro dei trasporti: conversazione con il Vicepresidente della Commissione UE, Antonio Tajani

Antonio TajaniRendere i trasporti più efficienti e sicuri sul territorio dell'Unione Europea: è questo l'obiettivo del Vice Presidente della Commissione Europea Antonio Tajani. In un'intervista il commissario Tajani descrive le azioni da intraprendere a livello internazionale nel corso del primo semestre del 2009, senza tralasciare i progetti che riguardano più da vicino il nostro Paese.

Protezionismo: convocato dalla presidenza ceca un summit straordinario dell'UE

La crisi economica incombente e il rischio di una tendenza al protezionismo economico che sta prendendo sempre più piede nell’Unione europea sono le questioni al centro del summit informale dell’Ue indetto dalla presidenza ceca per la fine di febbraio. A far nascere il bisogno di un incontro straordinario sono stati, chiarisce il primo ministro ceco Mirek Topolánek, le dichiarazioni e i passi di natura protezionista compiuti da alcuni leader dell’Ue, in particolare dal presidente francese Nicolas Sarkozy.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.